Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. Continuando ad utilizzare questo sito Web stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei cookies. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso, fai click su 'OK'.

CHE COS'È E A CHE COSA SERVE:

È il servizio disposto dall’Ente Bilaterale TERZIARIO di Rovigo in riferimento a tutti i procedimenti amministrativi relativi alle Imprese che vogliono accedere alla CIGD (come stabilito dalle Linee Guida Regionali previste dall’Accordo Quadro Regionale) e al FIS (Fondo di Integrazione Salariale).

Per tutte le aziende della provincia di Rovigo che applicano il CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi, è possibile trasmettere la documentazione per l’accesso alla FIS/Assegno Ordinario e la CIG IN DEROGA, presso l’Ente Bilaterale del Terziario di Rovigo via PEC all’indirizzo entebilateraleterziariorovigo@legalmail.it.

Si precisa che la comunicazione dovrà essere inoltrata anche alle organizzazioni sindacali competenti, ai seguenti indirizzi:

FILCAMS-CGIL Rovigo: filcams@pec.cgilrovigo.it
FISASCAT-CISL di Padova/Rovigo: fisascatpdro@pec.it
UILTuCS-UIL di Rovigo: michela.bacchiega@pec.italuil.it

SONO DISPONIBILI SUL NS. SITO LE MODULISTICHE AGGIORNATE, ANCHE IN RIFERIMENTO ALLE LINEE GUIDA DELLA REGIONE VENETO DEL 27 MARZO 2020.


COME ACCEDERE AL FIS – ASSEGNO ORDINARIO:

  • Spedire a mezzo PEC l’informativa di avvio procedura di richiesta di FIS – assegno ordinario.

  • Spedire contestualmente la comunicazione sopra citata il testo dell’accordo sindacale per l’accesso.

  • Laddove non fosse possibile procedere alla sottoscrizione dell’accordo sindacale, nel termine previsto dalla normativa vigente (3 giorni decorrenti dalla comunicazione di apertura crisi), ai fini dell’accoglimento dell’istanza, sarà ritenuto valido anche un accordo sindacale stipulato in data successiva alla domanda.
I citati due moduli vanno inviati contestualmente; successivamente le Parti Sociali provvederanno a firmare a loro volto l’accordo sindacale inviato dall’azienda e a restituirglielo a cura dell’ente bilaterale.


COME ACCEDERE ALLA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA PER LE IMPRESE FINO A 5 DIPENDENTI:

  • Spedire a mezzo PEC l’informativa per la richiesta di accesso alla CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA – Regione Veneto.

  • Non è richiesta la sottoscrizione dell’accordo sindacale.
Decorsi 3 giorni lavorativi dall’invio dell’informativa, si applicherà il meccanismo del silenzio-assenso e, pertanto, la stessa, unitamente alla ricevuta del relativo invio, costituirà documentazione sufficiente per procedere con la domanda di ammortizzatore sociale sul portale regionale dedicato.

N.B.:

LE RICHIESTE TRASMESSE IN PRECEDENZA (FINO AL 27 MARZO 2020) POTRANNO ESSERE RISPEDITE CON LA NUOVA E DEFINITIVA MODULISTICA OPPURE INTEGRATE CON IL SEGUENTE FORMAT.

ATTENZIONE: PUBBLICATO UN NUOVO FORMAT DI INTEGRAZIONE RELATIVO ALLE MODIFICHE INTRODOTTE DALL'ART. 41 DEL DECRETO LEGGE N. 23 DEL 08 APRILE 2020 PER ASSUNTI DAL 24/02/2020 AL 17/03/2020.

ENTE BILATERALE DEL TERZIARIO DI ROVIGO Viale del Lavoro, 4 - 45100 Rovigo. C.F. 93039350298 - entebilateraleterziariorovigo@legalmail.it